Legge di bilancio e contoterzismo


Uncai chiede maggiore attenzione ai contoterzisti nella legge di bilancio

ROMA - Una maggiore attenzione nella legge di bilancio al ruolo dei contoterzisti in agricoltura. Lo chiede Uncai sottolineando come "la proroga di super e iper ammortamento per gli investimenti tecnologici è una buona notizia per gli imprenditori agromeccanici che tuttavia chiedono un netto riconoscimento della categoria. "I contoterzisti sono una componente essenziale per la redditività delle aziende agricole e per la sostenibilità ambientale. Tuttavia negli anni si sono moltiplicati per loro i vincoli a partire dall'esclusione dai Psr, fino a quelli burocratici come il patentino per la guida dei trattori e per l'uso di fitofarmaci, la circolazione stradale, la revisione, la nuova omologazione dei mezzi e l'assegnazione del gasolio agevolato". La categoria chiede più opportunità per incidere positivamente sul sistema agro forestale italiano. "Occorre favorire la collaborazione tra agricoltori e imprenditori agromeccanici, così come con l'amministrazione pubblica: i servizi agromeccanici professionali sono i soli strumenti in grado di determinare quelle economie di scala necessarie ad abbattere i costi di produzione e innalzare il livello tecnologico e qualitativo dell'agricoltura italiana".

Tra le proposte avanzate da Uncai c'è di estendere a livello nazionale gli albi regionali delle imprese agromeccaniche. "L'albo certifica le imprese trasparenti e con tutte le carte in regola e permette l'accesso dei contoterzisti a bandi e finanziamenti dedicati nel settore agro forestale: un'autentica opportunità per mettere a fattor comune la loro dotazione in macchinari, attrezzature e tecnologia".



Data pubblicazione

03-11-2017

Allegati



Torna alla lista delle comunicazioni

Diventa socio
di UNCAI

Normative e
documenti

Link Utili
e portali

Partners e
convenzioni

Vai a
Confagricoltura

Previsioni
Meteo

L'Accademia
risponde

Entra nella
Gallery

Magazine
UNCAI

Partners