Alla FAZI con UNCAI


Dal 17 al 19 febbraio l’Unione Nazionale Contoterzisti Agromeccanici sarà alla Fiera di Montichiari con stand e convegno

MONTICHIARI (BS) – Dal 17 al 19 febbraio UNCAI sarà presente con un suo stand e un workshop all’89ª edizione della FAZI (http://www.centrofiera.it) – la Fiera Agricola Zootecnica Italiana dedicata al comparto primario con macchine e attrezzature agricole, strutture e soluzioni per l’allevamento, la mangimistica e il benessere animale, l’agricoltura e la zootecnia di precisione. Presso lo stand UNCAI nel padiglione centrale 5 del centro fieristico di Montichiari (Bs), saranno fornite informazioni sui servizi erogati dall’Unione Nazionale Contoterzisti, presente in Lombardia nelle provincie di Milano, Lodi, Cremona, Pavia, Como e Varese, oltre che in Veneto, Piemonte, Emilia Romagna e Umbria.

Scopo di UNCAI è accrescere il peso dei contoterzisti agromeccanici all'interno del comparto primario, alla luce del forte vincolo che li lega al mondo agricolo e rurale. "Negli ultimi anni l’associazione è stata protagonista di una rinnovata e accresciuta partnership con il mondo della rappresentanza agricola, cooperativa e dei costruttori di mezzi agricoli. Solo se c’è sinergia tra i principali attori della filiera agricola, le istituzioni hanno la possibilità di affermare politiche agricole concrete e in grado di perseguire l’obiettivo di un’agricoltura competitiva e innovativa", le parole del presidente di UNCAI Aproniano Tassinari.

La complementarietà tra agricoltori e contoterzisti sarà, inoltre, dibattuta nel corso del workshop Contoterzisti Digitali, organizzato da UNCAI, Cobo e Agrogest nell’ambito della FAZI (18 febbraio, ore 14.30, Centro Fiera del Garda, 1° Piano Ingresso Centrale - Sala G. Scalvini). L'incontro evidenzierà come occorrano, per far cambiare marcia dell'agricoltura italiana, persone di talento e circostanze favorevoli che le faccia incontrare. "Alla tavola rotonda sono attesi contoterzisti e agricoltori consapevoli che nulla è più duraturo del cambiamento, e che la strada tracciata dall'agricoltura di precisione e digitale rappresenta non un astratto progetto per il futuro, ma già oggi la soluzione a molti problemi di redditività e ambientali", aggiunge Aproniano Tassinari.

Al convegno interverranno, oltre al presidente di Uncai, il Ceo di Cobo USA Gino Mainardi, Ettore Prandini (Presidente Coldiretti Lombardia), Mario Guidi (Presidente Confagricoltura), il contoterzista Rossano Remagni Buoli, Leandro Zanni (Progetto Software Agrogest), Giuliano Noci (professore al Politecnico di Milano e consulente Nutcracker) e Giuseppe Talarico di Cobo.



Data pubblicazione

15-2-2017

Allegati



Torna alla lista delle comunicazioni

Diventa socio
di UNCAI

Normative e
documenti

Link Utili
e portali

Partners e
convenzioni

Vai a
Confagricoltura

Previsioni
Meteo

L'Accademia
risponde

Entra nella
Gallery

Magazine
UNCAI

Partners